• #Emilia-romagna
  • #vino
  • #biologico
  • #uva

Dove ci troviamo

TerraQuilia si trova nel piccolo comune di Guiglia in provincia di Modena. Situato a circa 500 metri sul livello del mare, al limite tra collina e montagna. Al momento è la cantina più in alta quota della provincia. Il paesaggio alterna importanti zone boschive ricche di bio-diversità a spettacolari solchi nel terreno noti come "calanchi" che si ottengono per dilavamento delle acque su rocce argillose. Guiglia si trova all'interno del Parco Regionale dei Sassi di Rocca Malatina nel cui centro svettano le guglie arenacee dei "Sassi".

Il clima

Macroclima Mediterraneo ma con inverni rigidi ed estati calde. Durante i mesi invernali le nevicate non sono rare e le temperature scendono piuttosto frequentemente sotto lo zero, consentendo alle vigne di arrestare la propria attività e di irrobustirsi. La primavera è temperata e moderatamente piovosa. Le estati sono calde ma non torride, rinfrescate dalle brezze provenienti dal Monte Cimone ed incanalate nel letto dal vicino fiume Panaro. L'autunno è solitamente mite e piuttosto lungo e secco: la raccolta delle uve può quindi avvenire quando l'equilibrio fra acidità e maturazione fenolica è ottimale.

la viticoltura

Allevamento a Guyot con 3500 ceppi per ettaro e una resa di 70/75 qli. Potatura a tralcio rinnovatounilaterale. Gestione del verde con pettinatura 2 volte o più a seconda del bisogno. Gestione del suolo con paciamatura o trinciatura sulla fila. Lavorazione con erpice per il controllo delle infestanti. No diserbo e no disseccanti, con trattamenti vite come da regime Biologico. In generale nessun trattamento con prodotti chimici di sintesi che entrano nel ciclo vitale della pianta. Vendemmia rigorosamente a mano in cassette da 15/18 kg l’una.

Le fasi lunari

Le tradizioni contadine del nostro territorio associano l’imbottigliamento del vino a periodi specifici del calendario lunare durante i quali sarebbe consigliato effettuare questa importante operazione. Queste tradizioni, tramandate di generazione in generazione sono quelle che guidano le nostre scelte in tutte le fasi di lavorazione del vino: travasi, imbottigliamento, sboccatura etc. A questo proposito, all’interno della cantina, abbiamo inserito due finestre la cui forma particolare rappresenta il sole da una parte e due mezze lune dall’altra. Simboli per ricordare sempre la loro importanza durante tutte le fasi di lavorazione del vino.

Il metodo ancestrale

Si può dire che il Metodo Ancestrale sia il precursore del metodo Champenoise, il modo più antico con il quale sia possibile ottenere vini con bollicine fini ed eleganti. Come si può intuire il nome attribuito a questo metodo esprime le sue antiche origini e tradizioni, quando in assenza di adeguate tecnologie era la natura a dettare i tempi di produzione del vino. Un tempo infatti la vendemmia avveniva ad autunno inoltrato, le fermentazioni si sviluppavano prima dell'inverno ma, a causa del clima rigido che arrivava presto e che si protraeva per mesi, i lieviti autoctoni si arrestavano non riuscendo a svolgere completamente lo zucchero. Questo piccolo residuo zuccherino era tale per cui, con il "risveglio" dei lieviti dovuto all'innalzarsi delle temperature la primavera successiva, si verificava una nuova fermentazione naturale all'interno della bottiglia. Tutto in maniera spontanea. Oggi, noi di TerraQuilia abbiamo ritenuto giusto reinterpretare nella maniera più vera, fedele e integrale questo metodo vinificando senza l’aggiunta di zuccheri o lieviti selezionati e senza filtrare. Ci teniamo a sottolineare che per tutti i nostri vini dichiariamo in etichetta il contenuto residuo di solforosa e che comunque tutti sono prodotti senza aggiunta di altre sostanze ammesse per uso enologico. Le bollicine che otteniamo sono piccole e cremose, per nulla aggressive. I vini sono ricchi, vivi, forse un po’ spigolosi visto il residuo zuccherino pressoché nullo, ma anche capaci di evolvere nel tempo e quindi longevi. Vini longevi (anche se frizzanti!) nonostante un contenuto di solfiti totali sempre al di sotto di 35 mg/l. Vini naturali, con pochissimi solfiti, ma anche vini di grande pulizia e facilità di beva. Vini quotidiani, versatili, semplici ma non banali, assolutamente originali ed espressivi di un territorio e di un metodo antico.

I NOSTRI PRODOTTI

Terraquilia - Falconero
  • -10%
Non disponibile
Rossi Italia

Terraquilia - Falconero

Terraquilia
TERRAQ03
Falconero zero metodo ancestrale, un Lambrusco dell'Emilia IGT frizzante secco con sboccatura à la volèe. Asciutto e scorrevole, con sentori di di frutta rossa matura, frutti di bosco, mallo di noce, menta, note minerali. 
12,60 € 14,00 €

Terraquilia - Falconero

12,60 € 14,00 €
Terraquilia - Malbone
  • -10%
Non disponibile
Rossi Italia

Terraquilia - Malbone

Terraquilia
TERRAQ04
Malbone, un Malbo gentile dell'Emlia IGT rosso fermo dal sentore intenso di more e mirtilli, pepe nero, in equilibrio con acidità vivida e tannino importante.
13,50 € 15,00 €

Terraquilia - Malbone

13,50 € 15,00 €

Podere La Riva

Dove si coltivano le uve a bacca rossa: Lambrusco Grasparossa e Malbo Gentile.

Podere F.lli Bandiera

Dove si coltivano le uve a bacca rossa: Lambrusco Grasparossa e Malbo Gentile.

Podere Conca d'Oro

È il vigneto sperimentale , dove coltiviamo quasi tutte le varietà: Lambrusco Grasparossa, Malbo Gentile, Sangiovese, Pignoletto, Trebbiano, Moscato, Malvasia e Traminer.

Pagina prodotto: rassicurazioni

Spedizioni

9.90€ in tutta Italia senza minimo di spesa, gratuite per ordini superiori a 99€.

Pagamenti sicuri

Accettiamo pagamenti tramite bonifico bancario, carta di credito, Paypal e contrassegno.

Assistenza clienti

Contattaci a info@bottegha.it oppure via WhatsApp al
+39 392 0221572.

Product added to wishlist